Pantone 18-3838 Ultra Violet, il colore del 2018
7 dicembre 2017

Viasolferino al Cersaie 2017. Il diktat: personalizzazione degli interni.

 

Una settimana di eventi e appuntamenti al Cersaie 2017, queste le anticipazioni di Viasolferino sulle tendenze proposte al  Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’arredobagno.

Effetto legno, marmo, cemento, pietra, metallo, tessuto e carta da parati in maxi lastra, si affiancano ai piccoli formati, dove geometrie e tridimensionalità diventano protagoniste. Si confermano essere queste le macro tendenze più attuali per i pavimenti e i rivestimenti del 2018.

 

Maxi lastra e piccoli formati i mega trends

La produzione sempre più diffusa delle lastre maxi formato e l’evoluzione delle tecniche di lavorazione, stanno cambiando completamente il mondo del rivestimento per pavimenti e pareti. La possibilità di riprodurre sulle superfici ceramiche qualunque tipo di materia e decoro, con un elevatissimo realismo dell’immagine ed effetti tattili sorprendenti apre a molteplici effetti: legno, marmo, cemento, pietra, metallo, tessuto e carta da parati.

Accanto a pavimenti e rivestimento effetto legno, effetto marmo ed effetto cemento, si è fatta notare la presenza di rivestimenti in conglomerato, in formati e granulometrie diverse, ispirati al battuto veneziano e riattualizzati attraverso contemporanee palette di colori.

Il piccolo formato continua a sopravvivere al fascino dilagante della grande lastra ricorrendo al contemporaneo tema del pattern grafico, con combinazioni geometriche, colori e decori. Cementine e pose patchwork restano di forte tendenza.

Nell’ambito del piccolo formato l’esagono viene ripresentato destrutturato in combinazioni geometriche più articolate e lavorazioni 3D.

ll mattoncino a parete, effetto brick, che ha trovato il massimo consenso lo scorso anno continua ad essere proposto per connotare atmosfere vintage o industrial. Dal micro al macro, dal lucido al matt, dal marmo al rustico, fino a proposte con textures combinate. Vengono interpretate antiche pareti in brick con malta a vista, o pareti con brick verniciati, fino a pareti rivestite in marmo o legno con l’elemento brick come formato base, ma posato con differenti tecniche.

Ispirandosi a un pattern storico, si conferma di forte tendenza la posa Chevron o spina di pesce francese. È rivisitato per pavimenti e rivestimenti e proposto per legno ed effetto legno, rustico e verniciato, effetto resina, marmo, effetto pietra, fino a mix di textures. È declinato su molteplici scale e formati, che lo rendono anche semplice da posare. Chevron e herringbone sono i nuovi formati a listelli con taglio a 45 gradi, che lasciano campo libero alla creazione di forti effetti decorativi a parete e pavimento.

 

Moods di tendenza: ispirazioni urban, vintage e classic contemporary

Tra i moods più cool del Cersaie 2017, le atmosfere tra l’urban e l’industrial soft, con rimandi al vintage risultano di forte tendenza. L’impronta urban è fortemente caratterizzata dalla presenza di scomposizioni geometriche, di patterns il cui elemento grafico base è la linea, il tessuto e la dominanza dei grigi e dei beige. Un gusto decisamente industrial è dato dalle numerose collezioni ad effetto cemento e dalla presenza del brick.

Atmosfere vintage vengono spesso create non tanto per la presenza di uno specifico pattern o formato, ma per tipo di posa o per un effetto visivo volutamente polveroso e desaturato – pure fortemente connotato in molte proposte – ma dalla combinazione degli elementi costituenti l’intera ambientazione.

Nell’area del classic contemporary gli effetti sono propri di un urban elegance (marmi grande formato, marmi 3d – strisce o onde -, marmi piccolo formato – anche mixati con differenti tecniche di posa -, mix di marmi ed uso combinato del marmo con metalli di tendenza, tessuti, piccoli formati metro style con svariate tecniche di posa, pietre e legni – spesso chevron).

Nel blog tutti gli aggiornamenti e le anticipazioni sulle tendenze selezionate di Viasolferino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *